Discussion:
Antivirus centralizzato, alternative
(too old to reply)
Fractal
2006-11-25 10:05:35 UTC
Permalink
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
--
Gennaro Russo
fractal(at)fastwebnet.it
0x74A5E9C5 su gpg.mit.edu
Emiliano Gabrielli (aka AlberT)
2006-11-27 13:59:01 UTC
Permalink
Post by Fractal
personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
io lo uso .. e pare fungere decentemente ... dico così perchè in effetti non
lo trovo poi tanto comodo..

mi spiego:

1) sono obbligato ad avere un server win da cui gestire gli altri client
2) una volta impostato il server win per gestire i client non ho trovato un
modo semplice e comodo per gestire il caso in cui si debba formattare il
server .. non ho sinceramente capito come possa ricollegare al nuovo server
i diversi client (parlo di ambienti *senza* dominio)
3) qualora si voglia passare da una configurazione managed ad una unmanaged o
viceversa non ho trovato alternativa che rimuovere a mano alcune keys nel
registro e rifarel'installazione o pastrocchiate simili

bene inteso, magari sono io che con win litigo .. ma tant'è :-)

quindi se saltasse fuori una soluzione alternativa ben felice di analizzarla
anche io
--
<?php echo ' Emiliano Gabrielli (aka AlberT) ',"\n",
' socio fondatore e membro del direttivo del GrUSP ',"\n",
' AlberT_at_SuperAlberT_it - www.SuperAlberT.it ',"\n",
' IRC: #php,#AES azzurra.com ',"\n",'ICQ: 158591185'; ?>
Gian Carlo Ariosto
2006-11-30 08:15:01 UTC
Permalink
Post by Emiliano Gabrielli (aka AlberT)
Post by Fractal
personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
io lo uso .. e pare fungere decentemente ... dico così perchè in effetti non
lo trovo poi tanto comodo..
1) sono obbligato ad avere un server win da cui gestire gli altri client
2) una volta impostato il server win per gestire i client non ho trovato un
modo semplice e comodo per gestire il caso in cui si debba formattare il
server .. non ho sinceramente capito come
possa ricollegare al nuovo server
i diversi client (parlo di ambienti *senza* dominio)
Escan si puo' usare anche con un server Linux, e
il collegamento tra server e client e'
semplicissimo: il client conosce l'indirizzo IP
del server, e va a cercare automaticamente le
chiavi di licenza e gli aggiornamenti...
http://www.sata-hts.com/escan_download.php

________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
Marco Gaiarin
2007-01-16 11:32:58 UTC
Permalink
Mandi! "Emiliano Gabrielli (aka AlberT)"
In chel d? si favelave...

EGaA> mi spiego:

Scusa, rispondo a te invece che al mittente originario... anche io uso
SAVCE10 in azienda, e come già detto il primo appunto Ú che Ú di una
pesantezza estrema, per capirsi un ***@500 con 256MB di RAM, se
all'accensione deve scaricare le definizioni e ricompilarle, può stare
in uno stato sostanzialmente inutilizzabile per una buona mezz'oretta.
;(

Inoltre:

EGaA> 1) sono obbligato ad avere un server win da cui gestire gli altri client

Si, anche a me sta stretto il sistema di gestione solo per windows, e
sinceramente non lo trovo neanche tanto comodo... senza contare che non
ho trovato un modo facile per far produrre dei log a quel coso, alla
fin fine ho installato uno di quei gateway 'eventlog to syslog', e
fatto degli script perl su un server Linux.


EGaA> 2) una volta impostato il server win per gestire i client non ho trovato un
EGaA> modo semplice e comodo per gestire il caso in cui si debba formattare il
EGaA> server .. non ho sinceramente capito come possa ricollegare al nuovo server
EGaA> i diversi client (parlo di ambienti *senza* dominio)

No, il problema sono i certificati, per fare il passaggio devi per
forza mettere in piedi un server gemello, mettere i due server nello
stesso gruppo e quindi 'spostare' i client.
Alternativamente puoi anche mettere in piedi il nuovo server con lo
stesso IP, noterai qualche delay (ore/giorni) ma poi riavrai tutti i
tuoi client.
Questo perchÚ nel file GRC.DAT (vedi poi) c'Ú, credo come misura di
fallback o per questioni storiche) l'IP del server, e alla fin fine li
va a pescare...


EGaA> 3) qualora si voglia passare da una configurazione managed ad una unmanaged o
EGaA> viceversa non ho trovato alternativa che rimuovere a mano alcune keys nel
EGaA> registro e rifarel'installazione o pastrocchiate simili

Devi operare con i file GRC.DAT, che sono il metodo di comunicazione di
SAVCE con i client; Cerca nella knowledgebase symantec e trovi tutto
quello che ti serve...


Pensa te che io, con WPKG (http://wpkg.org/) grcdrop e qualche script
sto meditando di fare a meno del server antivirus nelle sedi piccole...
--
...ma quel suo volo certo vuol dire
che bisognava volare (F. Guccini)
Michele
2006-11-27 22:39:39 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'Ú molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
Ti consiglio di prendere in considerazione anche il TrendMicro
centralizzato: l'ho visto scalare bene dalla piccola ditta con 10
macchine in rete alla grande azienda con quasi 1000 client sparsi in
varie sedi.
Ogni volta che ho dovuto aggiornare da una versione precedente non ho
mai dovuto passarmi tutti i client, hanno sempre preso l'aggiornamento
senza problemi.
In un paio di casi mi Ú capitato che i client non si aggiornassero a
causa di una corruzione del database dell'antivirus che risiede nel
server, ma dovrebbe essere un problema risolto già qualche versione fa.
Questa Ú la mia esperienza, spero ti possa servire per operare la
scelta :)
--
Michele
MSN: miche81%at%gmail.com ICQ: 150586123
Possiamo mettere fine agli allegati Word !
http://www.gnu.org/philosophy/no-word-attachments.html
GPG Public Key id 0x7FEDC67E
gpg --keyserver keyserver.linux.it --recv-key 7FEDC67E
Domenico Viggiani
2006-11-29 14:36:56 UTC
Permalink
Post by Michele
Ti consiglio di prendere in considerazione anche il TrendMicro
centralizzato: l'ho visto scalare bene dalla piccola ditta
con 10 macchine in rete alla grande azienda con quasi 1000
client sparsi in varie sedi.
Noi abbiamo TrendMicro con circa 300 client. La gestione non e' male ma il
prodotto proprio come antivirus non ci e' piaciuto per niente: i client
continuano a prendere dialer/spyware/adware e OfficeScan continua a
fregarsene bellamente...
Anche il corrispondente prodotto di analisi del traffico HTTP (IWSS) ha
svolto la sua pessima funzione fino a ieri, finche' ho deciso di toglierlo e
di mettere HAVP+ClamAV: e la velocita' di Internet e' tornata quella dei bei
tempi e anche gli infiniti problemi di download sono spariti!

Adesso anche noi siamo alla ricerca di un buon antivirus per i PC... parlano
bene di Nod32... Symantec invece carica i PC in maniera indecente...

--
Domenico Viggiani
Emiliano Gabrielli (aka AlberT)
2006-12-01 14:03:06 UTC
Permalink
parlano bene di Nod32...
uhm .. ne ho sentito parlare molto bene anche io .. e dando una spulciata sul
sito mi sembra un buon prodotto ..

Ci sono altri in ML che possono avallare od osteggiare una tale scelta??

grazie
--
<?php echo ' Emiliano Gabrielli (aka AlberT) ',"\n",
' socio fondatore del GrUSP ',"\n",
' AlberT_at_SuperAlberT_it - www.SuperAlberT.it ',"\n",
' IRC: #php,#AES azzurra.com ',"\n",'ICQ: 158591185'; ?>
ELASoft di Catalano Enrico - servizi e consulenze IT
2006-12-05 07:59:17 UTC
Permalink
Un'azienda dove presto consulenza ed assistenza usa AVG,
la versione Network comprende un modulo server che scarica gli aggiornamenti
e li distribuisce ai client, è in grado di gestire anche connessioni in
dial-up (con un piccolo script)
e c'è anche un modulo per l'amministrazione remota del server e delle
impostazioni dei client.
Non ho idea del costo: a questo proposito io propongo, per LAN di soli
client Win, di usare F-Prot
che è leggero, costa poco e funziona bene.

Enrico
ELASoft
consulenza IT & TLC
Alessandro Sappia
2006-11-27 23:04:31 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
Ciao,
lavorando come sistemista ho avuto modo di vedere
bitdefender Enterprise e per quello che mi serviva (portatili off-net,
postazioni remote connesse in VPN, modulo per samba e per qmail,etc etc)
l'ho trovato terribilmente utile, di più, l'overhead che ha la scansione
durante l'apertura di eseguibili o documenti è molto inferiore
rispetto a Symantec.

Alessandro Sappia
Roberto Tagliaferri
2006-11-28 08:15:09 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
Hai dato un occhio a nod32 enterprise?
Ha il controllo remoto, gli aggiornamenti centralizzati e altro
--
Roberto Tagliaferri
Responsabile Progettazione & Produzione
TosNet s.r.l. - Internet Service Provider
***@tosnet.it
www.tosnet.it
f***@libero.it
2006-11-28 11:41:50 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
--
Gennaro Russo
fractal(at)fastwebnet.it
0x74A5E9C5 su gpg.mit.edu
In azienda noi utilizziamo Kaspersky Antivirus Business Optimal, il costo per client è accettabile, il rating è uno dei migliori per quel che riguarda rilevazione virus e tempi di aggiornamento impronte virali a fronte di nuove minaccie... e la console di amministrazione centralizzata non richiede licenza aggiuntiva (lo puoi utilizzare anche con solo una licenza cient).

Puoi installarla su Windows 2000, 2003 o XP, si integra con MMC e ti permette di distribuire gli aggiornamenti, pianificare scansioni, distribuzire nuove chiavi.

Fiunziona bene, l'unico problema che si verifica ogni tanto, è che si "corrompe" il suo repository degli aggiornamenti, ma ti è sufficiente cancellare il contenuto di una cartella e forzare un nuovo aggiornamento del master, il tutto ti viene segnalato tempestivamente via email.

Fabio


------------------------------------------------------
Scopri il nuovo MOTOROLA K1, il cellulare con superficie frontale a specchio. Se sarai fortunato potrai anche vincerne uno! Clicca e vinci !
http://click.libero.it/motorola28nov06


________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
Michele Gardellin
2006-11-30 20:09:21 UTC
Permalink
Post by f***@libero.it
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
--
Gennaro Russo
fractal(at)fastwebnet.it
0x74A5E9C5 su gpg.mit.edu
In azienda noi utilizziamo Kaspersky Antivirus Business Optimal, il costo per client è accettabile, il rating è uno dei migliori per quel che riguarda rilevazione virus e tempi di aggiornamento impronte virali a fronte di nuove minaccie... e la console di amministrazione centralizzata non richiede licenza aggiuntiva (lo puoi utilizzare anche con solo una licenza cient).
Puoi installarla su Windows 2000, 2003 o XP, si integra con MMC e ti permette di distribuire gli aggiornamenti, pianificare scansioni, distribuzire nuove chiavi.
Fiunziona bene, l'unico problema che si verifica ogni tanto, è che si "corrompe" il suo repository degli aggiornamenti, ma ti è sufficiente cancellare il contenuto di una cartella e forzare un nuovo aggiornamento del master, il tutto ti viene segnalato tempestivamente via email.
Fabio
Posso confermare quanto detto da Fabio, Kaspersky Business Optimal è
comodissimo da usare e, nota non poco significativa, credo sia uno tra i
più (per non dire il più) seguito attualmente: confermo la velocità
nella pubblicazione delle signature e la quantità di sig già presenti.
Symantec e, soprattutto, TrendMicro ... si, belli, carini, funzionano, e
come dicono i clienti che lo usano ... "ho il PC che và benissimo e non
becco mai un virus" ... perchè non li becca e quindi non li segnala !
Pessima considerazione da parte mia.

Per quanto riguarda la scansione su web ... Ottima la configurazione di
Havp-Squid + Clamav, speriamo solo che l'antivirus venga addizzionato di
signature per malware che girano su web: attualmente essendo usato
soprattutto su sistemi di posta, mi risulta uno tra i più aggiornati su
nuove minacce via email ma sul web non molto.
P.S.: lo monto di base su tutti i Proxy Server che installo.

Michele Gardellin
________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
Andrea Galli
2006-12-02 17:06:42 UTC
Permalink
Post by f***@libero.it
In azienda noi utilizziamo Kaspersky Antivirus Business Optimal, il costo per client è accettabile, il rating è uno dei migliori per quel che riguarda rilevazione virus e tempi di aggiornamento impronte virali a fronte di nuove minaccie... e la console di amministrazione centralizzata non richiede licenza aggiuntiva (lo puoi utilizzare anche con solo una licenza cient).
Puoi installarla su Windows 2000, 2003 o XP, si integra con MMC e ti permette di distribuire gli aggiornamenti, pianificare scansioni, distribuzire nuove chiavi.
oltre ad aggiornamenti permette anche l'installazione del sw da remoto
sui client e la loro configurazione?

grazie
Ing. Stefano Centineo - AMAP S.p.A.
2006-11-30 08:49:58 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
Soluzione adottata e funzionante egregiamente (console di amministrazione,
gestione policy, ecc.) "CA Etrust" oggi "CA Anti Virus", compatibile
con tutte le versioni WIN da 9x a XP e Server, oltre a moduli integrabili
con Linux (es Mail server, Web Proxati, ecc) con "bassi carichi" di CPU
(va bene anche su Win 9x PII con 64 MB !!). Le installazioni remotizzate
gestibili tramite console centralizzate solo su sitemi 2K o superiori.
Vantaggio: aggiorna le signature a tempo indeterminato ma per aggiornare
il motore di scansione devi "pagare" l'aggiornamento annuale o assistenza
Sw che dir si voglia.

Altre soluzioni testate ultimamente Trend Micro, ottima da gestire con
console centralizzata ma "vorace" di risorse. Richiede, Win 2k o superiore
per gestire bene tutti gli "agent" (credo tramite procedure simili a CA) e
su PIII con 128 MB di RAM, specie in avvio, lentezze estremizzanti!
Su PC di ultima generazione non te ne accorgi nemmeno.

Per quanto riguarda Symantec/Norton: utilizzata in passato prima di passare
a CA. Anch'essa, in versione enterprise, pieno controllo su tutto ma
ambiente
WIN non testato su macchine con altri SO.

Solo vista funzionare in test e all'Università, Sophos AV: console
centralizzata
gestione di OS da Win, Linux, MacOS (9.x, X) (non saprei su Solaris o altri)
ottimo riscontro in termini virali.

Per quanto riguarda i rpodotti citati:
Trend, CA, Sophos hanno versioni complete e funzionanti testabili per 30 gg
con funzionalità full incluso aggiornamenti quindi potrebbero rappresentare
un
modello di test.
Non so per le altre compagnie citate in lista e per Symatec inclusa.

Personalmente, l'avere l'aggiornamento delle Signature anche in scadenza
di Avirus puo' essere molto comodo specie in ambienti dove l'ufficio
acquisti non e' sempre tempestivo nel rinnovare le licenze, o in mancata
programmazione di acquisto: in questo caso non rischi di restare con il ....
scoperto o lasciare finestre temporali "viralmente compromittibili"

A te l'ardua e definitiva sentenza.
Ciao
Stefano
Emiliano Gabrielli (aka AlberT)
2006-12-01 08:30:06 UTC
Permalink
Post by Ing. Stefano Centineo - AMAP S.p.A.
Soluzione adottata e funzionante egregiamente (console di amministrazione,
gestione policy, ecc.) "CA Etrust" oggi "CA Anti Virus", compatibile
con tutte le versioni WIN da 9x a XP e Server, oltre a moduli integrabili
con Linux (es Mail server, Web Proxati, ecc) con "bassi carichi" di CPU
(va bene anche su Win 9x PII con 64 MB !!).
scusa ma .. parli di questo?
http://home2.ca.com/servlet/ControllerServlet?Action=DisplayPage&Locale=it_IT&id=ProductDetailsPage&SiteID=ca&productID=51627900

perchè dai requirements e dalla descrizione mi pare lontano dal prodotto che
descrivi ...
--
<?php echo ' Emiliano Gabrielli (aka AlberT) ',"\n",
' socio fondatore del GrUSP ',"\n",
' AlberT_at_SuperAlberT_it - www.SuperAlberT.it ',"\n",
' IRC: #php,#AES azzurra.com ',"\n",'ICQ: 158591185'; ?>
Angelo Palumbo
2006-12-01 09:23:54 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD con un
win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da evitare o da
consigliare? personalmente ho visto in opera solo symantec corporate
ed'è molto comodo ma se ci sono soluzioni più valide ben venga.
Riporto la mia esperienza...Con TrendMicro ci ho lavorato diversi anni calato in un contesto di migliaia di client in Active Directory Win 2000, ottima funzionalità vs pochissime rogne(al max qualche problema di aggiornamento ma risolvibile e risolti nelle release precedenti).

Ora non ricordo bene i dettagli sui costi da sostenere per le licenze, ma di certo a parità di prezzo, dal mio punto di vista, è da tenere in considerazione.

______________________________________

Angelo Palumbo
IT Sys S.r.l.

Security+
CCNA
MCSE


------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada01dic06


________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
Mailing List Manager
2006-12-04 23:18:39 UTC
Permalink
----- Forwarded message from Mirko Parente <mirparx(at)hotmail.com> -----
From: Mirko Parente <mirparx(at)hotmail.com>
To: ml(at)sikurezza.org
Subject: RE: Antivirus centralizzato, alternative

Per quanto riguarda la riformattazione del serve, se non gli cambi ip i
client verranno da se dal nuovo server. Ricordati di mantenere il
certificato!!Se cambi invece l'indirizzo devi ridistribuire loro il
GRC.dat (e il nuovo sertificato se diverso ), altrimenti saranno
orfani.

Per riavere subito i client nella schermata, tutte le informazioni sono
contenute nel registry del SAV server.

La cosa che trovo pi? assurda del SAV ? la console... il fatto che non
distingua visivamente tra tentativi di infezioni e invfezioni avvenute (
nel senso che hanno lo stesso alert mark sulla console ) rende la
gestione un po' caotica se il numero dei client ? alto.

Per quanto riguarda bit defender... so che ? stato comprato e incluso
nel Proventia Desktop ( Aka Black ICE Defender ) della ISS. Esiste
ancora come prodotto separato?

Saluti
----- End forwarded message -----
Rick
2006-12-07 18:04:12 UTC
Permalink
Post by Fractal
Dovendo scegliere una soluzione centralizzata in ambiente AD
con un win2003std e tanti win2k e winxp ci sono prodotti da
evitare o da consigliare? personalmente ho visto in opera
solo symantec corporate ed'è molto comodo ma se ci sono
soluzioni più valide ben venga.
Ho visto diverse installazioni con McAfee ePolicy Orchestrator, da 10 a 6000
nodi.
Ha diverse caratteristiche tecniche che lo rendono (a mio parere) superiore
a molti altri prodotti.
Ricordo che in un confronto con una soluzione Trend su notebook, il cliente
ha deciso di passare a McAfee perché era l'unica soluzione che consentiva un
perfetto controllo dell'aggiornamento dei notebook e della reportistica
sullo stato delle infezioni/rimozioni ecc.
La soluzione poi scala da un repository su MSDE fino a SQL server per le
installazioni più pesanti o con molti amministratori.
Il bello dell'installazione iniziale è che ho visto automatizzare
l'installazione dell'antivirus su 1500 macchine in 2 ore secche (linee
permettendo) e senza interventi manuali sulle macchine.

Riccardo.

________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
Roberto Pennolino
2006-12-08 18:29:58 UTC
Permalink
In un dipartimento universitario da 300 pc (portatili compresi) + aula
didattica da 100 pc abbiamo utilizzato DefConScanner
(http://archimede.mine.nu/DefConScanner.pdf).
DefConScanner in pratica:
- da un lato effettua la scansione antivirus con diversi motori in cascata
(noi utilizziamo ClamAV e F-Prot)
- riconosce lo spam e lo marchia
- lavora da proxy server dipartimentale effettuando una scansione sia sui
contenuti delle pagine sui su eventuali files infetti scaricati
- funziona da firewall
Altresì (e questo è stato realizzato per le aule didattiche) DefConScanner ci
ha consentito di non fare visitare alcuni siti (i ragazzi prima erano molto
affezionati a siti del tipo www.chiappone.org)
Per completare il panorama .. abbiamo installato sui client del dipartimento
universitario AntiVir in versione free edition (quindi niente soluzioni a
pagamento, tanto DefCon abbiamo visto che filtra tutti i virus contenuti nella
posta elettronica grazie all'antivirus ridondante) giusto per contenere al
massimo i costi. Sui pc delle aule didattiche non abbiamo installato antivirus
volutamente.
In pratica abbiamo rilevato che a distanza di due anni dall'installazione sui
pc che sono più esposti (aula didattica) non sono presenti virus ...
Il tutto spendendo una tantum un migliaio di euro ...
Ciao a tutti !!!

Roberto Pennolino


P.s.: l'ambiente analizzato non aveva PDC ed il server DefConScanner è Linux
________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
f***@libero.it
2006-12-13 13:08:42 UTC
Permalink
Post by Andrea Galli
Post by f***@libero.it
In azienda noi utilizziamo Kaspersky Antivirus Business Optimal, il costo per client è accettabile, il rating è uno dei migliori per quel che riguarda rilevazione virus e tempi di aggiornamento impronte virali a fronte di nuove minaccie... e la console di amministrazione centralizzata non richiede licenza aggiuntiva (lo puoi utilizzare anche con solo una licenza cient).
Puoi installarla su Windows 2000, 2003 o XP, si integra con MMC e ti permette di distribuire gli aggiornamenti, pianificare scansioni, distribuzire nuove chiavi.
oltre ad aggiornamenti permette anche l'installazione del sw da remoto
sui client e la loro configurazione?
grazie
Una volta che hai installato il "Network Agent" puoi installare/aggiornare/disinstallare tutti i prodotti della famiglia direttamente da console.

Credo che dalla stessa console si possa anche effettuare l'installazione iniziale del network agent mediante script ma onestamente non ci abbiamo provato.

Ciao, Fabio


________________________________________________________
http://www.sikurezza.org - Italian Security Mailing List
Continue reading on narkive:
Loading...